Grande colpaccio della Nuova Fulginium che, su un campo difficile come quello dell’ AMC 98, diretta concorrente per la salvezza, trova la vittoria al 79’ grazie a una rete di Gentili, rapidissimo ad insaccare su una respinta di Squadroni in seguito a un tiro di Toma. «Una vittoria di tutto il gruppo» ha commentato il tecnico Cristiano Silveri, apparso soddisfatto della prova dei suoi. Una partita non bellissima nel primo tempo, con le squadre un po’ sulle loro che hanno badato a contenere. Praticamente nessuna occasione vera da annotare. Nela ripresa dentro Baldoni e avanzato Gentili per dare maggiore spinta offensiva. I risultati si sono visti, con la Fulginium più aggressiva e convinta: bene Squadroni su un tiro di Bravini (54’), così come su Salvucci poco dopo (61’) dal limite. Pericoloso in un paio di circostanze anche Brunelli, ma la difesa ternana se l’ è sempre cavata. Il gol, vittoria, come detto, al 79’ con Gentili, che concretizza la superiorità della Fulginium nel secondo rund. Poi nel finale l’espulsione di Pinna per doppia ammonizione non ha cambiato le carte in tavola, con Egwu che ha solo sfiorato l’ 1-1. Ora doppio turno casalingo, con Assisi e Nestor per i ragazzi di Silveri.

AMC 98 – NUOVA FULGINIUM 0-1
AMC98: Squadroni, Manciucca, Gentili, Merendoni, Cudini, Tavoloni S. (22′ st Egwu), Xeka, Cassetti, Manni, Terzino, Pellegrini (1 ‘st Tromboni). A disp.: Altobelli, Busecchini, Pergolari, Tavoloni D., Tortorella. All.: Posanzini.
NUOVA FULGINIUM: Roani, Gentili, Tabi, Salvucci, Cotroneo, Pinna, Toma, Bravini (31’st Donati), Brunelli, Rosi (9’st Baldoni), Di Nicola. A disp.: Nizzi, Baldoni, Lupparelli, Peppoloni, Dibra.
ARBITRO: Del Caro di Terni (Bianchi – Costantini)
MARCATORI: 34′ st Gentili (NF)
NOTE: Spettatori 100. Espulso al 45′ st Pinna (NF) per doppia ammonizione. Ammoniti: Manciucca (AMC), Merendoni (AMC), Gentili (AMC), Donati (NF). Recupero: 1′ pt, 4’ st.