Brutta sorpresa quella che abbiamo ritrovato questa mattina a Corvia. Gli uffici della nostra sede operativa sono stati presi di mira da un gruppetto di malintenzionati che questa notte si sono introdotti nella struttura, hanno forzato le porte e rovistato dappertutto, mettendo completamente a soqquadro la sede. Se per semplice divertimento (tant’è che hanno pensato anche di lasciare la loro firma sui muri…) o per cercare denaro non è dato sapere, ma a parte i danni alle porte e alle pareti (una è stata sfondata con un calcio) e alla gran confusione, almeno non è stato portato via – per fortuna – praticamente nulla.

Lascia un commento