I Giovanissimi della Fulginium vanno vicini al colpaccio nello scontro diretto del “Flaminio” con il Giovanili Ducato, ma alla fine, dopo il vantaggio di 2-0, devono accontentarsi del 2-2 in una partita in cui non poco ha influito la direzione arbitrale. I ragazzi di Alvaro Cesarini trovano il vantaggio con Piermarini su rigore ottenuto dopo una bella azione corale con atterramento di Morlupo. Il raddoppio è di Pescetelli che finalizza un’azione personale di Piermarini. Qui però ci ha messo del suo la direttrice di gara, che ha concesso alla Ducato un gol viziato da una posizione apparsa ai più irregolare e un rigore quantomeno dubbio. Poi, cosa non da poco, nei confronti dei nostri ragazzi sono stati anche estratti tre cartellini rossi. Nel finale in 11 contro 8 però la Fulginium regge e porta a casa almeno un punto. C’è però grande rammarico per come sono andate le cose.

UNDER 15 REGIONALE A2 girone B, 9a giornata
GIOVANILI DUCATO – FULGINIUM 2-2
GIOVANILI DUCATO: Xhani, Pasqualoni, Fabrizi, Noudem, Messina, Ivani, Paolucci, Raggi, Stella, Vukaj, Capitani. A disp.: Meriggioli, Perrotta, Lelcaj, Falchi, Casciarri, Veglio, Cavallaro. All.: N. Pazzogna.
FULGINIUM: Angeli, Petruccioli, Morlupo, Becca, Petrara, Caponnetto, Halilaj, Casciola, Cristofani, Piermarini, Pescetelli. A disp.: Cesaro, D’Atanasio, Passeri, Chiacchierini, Settimi, Sulohoxhaj, Fanfaroni, Salustri. All.: Cesarini.
ARBITRO: Cristofori di Foligno.
MARCATORI: rig. Piermarini, Pescetelli (F), Stella, Vukaj (GD).
NOTE: espulsi Petrara, Casciola e Piermarini (F).

Lascia un commento