Doveva essere il week end del ritorno in campo sia per Under 17 che per Under 15 della Fulginium. Invece sono stati solo i ragazzi di Cesarini a scendere in campo in quel di Spello. Gli Allievi, infatti, dovevano ricevere in casa il Ferentillo Valnerina, ma venerdì la società ternana ha comunicato la rinuncia a disputare la gara a causa di problematiche numeriche. Per la truppa di Proietto arriverà quindi il 3-0 a tavolino. Al termine del girone di andata la Fulginium è terza a 19 punti. Prossimo turno in casa del Giovanili Ducato.
I Giovanissimi A2 hanno iniziato invece il girone di ritorno. Arriva un pareggio tutto sommato positivo contro la Julia Spello Torre: con il 4-2 dell’andata si conserva almeno il vantaggio negli scontri diretti. Una partita ovviamente combattuta tra due squadre in corsa per la salvezza. Tutto nel primo tempo: passa per primo lo Spello, impatta Piermarini con un grandissimo gol su calcio di punizione a due in area. Nel secondo tempo la Fulginium ci prova, ma non arriva il gol vittoria. La prossima settimana a Corvia arriverà il Giovanili Deruta San Nicolò.

16a giornata
JULIA SPELLO TORRE – FULGINIUM 1-1
JULIA SPELLO TORRE: Cordiali, Angeletti, Belloni, Camilletti, Parroni, Castellini, Bastianini, Becchetti, Belloco, Sisani, Braka. A disp.: Pompei, Benincampi, Mancinelli, Sorci, Martinelli, Filippucci, Della Corte. All.: Omgba Manga.
FULGINIUM: Angeli, Petruccioli, Morlupo, D’Atanasio, Petrara, Caponnetto, Becca, Casciola, Cristofani, Piermarini, Halilaj. A disp.: Cesaro, Passeri, Salustri, Settimi, Chiacchierini, Dahman, Sulohoxhaj, Ujka. All.: Cesarini.
ARBITRO: Costa di Foligno.
MARCATORI: Bastianini (JS), Piermarini (F).