Prima visita del 2019 di Juventus F.C. al Foligno Calcio e alla A.S.D. Fulginium, società entrambe affiliate nei loro Settori Giovanili e Scuole Calcio al club torinese nell’ambito del progetto Juventus Youth. Presente agli impianti sportivi di Corvia per una visita osservativa il tecnico Claudio Sangiorgio. Le categorie coinvolte erano l’Under 17 sia del Foligno (all. Silveri e Cavadenti) che della Fulginium (all. Proietto e Della Vedova); nel secondo turno spazio ai Pulcini 2008 del Foligno (all. Fortunati, Biribao e Cavadenti) e 2009 della Fulginium (all. Della Vedova, Mesca e Pietrolati). Le sedute di allenamento erano incentrate sul tema “costruzione dal basso in zona 1” e sono state attentamente osservate da Sangiorgio, il quale poi ha tenuto la riunione tecnica con tutti gli allenatori Foligno Calcio, Fulginium e Sant’Eraclio presenti. Un nuovo pomeriggio positivo come dichiara il responsabile organizzativo Lorenzo Silveri: «Possiamo dire che mister Sangiorgio ha mostrato veramente grande soddisfazione sia per quanto riguarda l’organizzazione sia per quanto riguarda le proposte fatte dai tecnici, accolte con entusiasmo dai nostri ragazzi e bambini. Sono molto bravi i nostri allenatori a creare delle situazioni di allenamento sempre interessanti propositive e piacevoli, che stimolano il divertimento ma anche l’apprendimento. Tutto ok anche a livello di organizzazione, e per questo dobbiamo ringraziare il direttore generale Giuseppe Feliciotti ed i responsabili Paolo Cotroneo e Cristiano Della Vedova, oltre che tutti i tecnici che sono intervenuti ed hanno collaborato; bene anche il rapporto tra numero di bambini ragazzi e numero di allenatori. In più mister Sangiorgio è rimasto veramente contento anche dalla numerosa presenza di tutti gli altri tecnici, che si sono mostrati molto interessati… Oramai possiamo dire di essere un punto fermo di Juventus Youth Italia».