Lunedì scorso è stato il giorno della seconda visita stagionale dei tecnici Juventus agli impianti sportivi di Corvia. Ad “ispezionare” come procedono le cose in casa Foligno Calcio e Fulginium è stato Claudio Sangiorgio, che ha toccato con mano la situazione e come ragazzi e tecnici mettano in pratica le metodologie Juventus. Rispetto alla prima visita si vedono già degli ampi miglioramenti, con anche i nuovi tecnici che stanno assimilando velocemente i concetti più importanti, anche grazie al supporto dei responsabili e degli allenatori che ormai fanno parte “della famiglia”. Insomma, una giornata positiva, che ha dato importanti spunti su cui lavorare. Non finisce però qui: nei prossimi mesi ci saranno da approfondire tanti altri aspetti per rendere il mondo Foligno Calcio e Fulginium sempre più competitivo e qualitativamente importante.